Come prevenire l'influenza e il raffreddore

Come può rinvigorirti una buona notte di sonno?

I sintomi del raffreddore e dell'influenza possono rendere difficile un buon riposo notturno. Il che è una sfortuna, dal momento che spesso una notte di sonno riposante è proprio ciò che ti sarebbe necessario per sentirti meglio il giorno seguente.

Quando sei malato, gli effetti di una carenza o un'assenza totale di sonno vengono ingigantiti e possono determinare un peggioramento dei sintomi del raffreddore e dell'influenza. Fornire al tuo organismo la quantità di riposo di cui ha bisogno è importante per aiutare il sistema immunitario a combattere l'infezione. Ecco alcuni consigli sulle cose da fare e da non fare che possono aiutarti a dare al tuo organismo le ore di sonno di cui ha disperatamente bisogno, specialmente quando ti senti giù di corda:

Le cose da fare per dormire bene quando sei malato:

Regola le tue ore di sonno e dai al tuo organismo tutto il riposo di cui ha bisogno.Assumi prodotti medicinali per il raffreddore o l'influenza adatti per le ore notturne che possano aiutarti ad alleviare la tosse e altri sintomi, consentendoti di addormentarti.Prendi in considerazione l'utilizzo di un umidificatore o di un decongestionante nasale: questi rimedi possono aiutarti a respirare meglio mentre dormi.

Le cose da non fare per dormire bene quando sei malato

Non utilizzare il tuo letto per attività stressanti, come pagare le fatture, lavorare o anche guardare la televisione. Tutte queste attività possono inibire le tue capacità di rilassarti quando è ora di andare a dormire. È una buona idea seguire questo consiglio ogni notte, anche se è particolarmente importante quando sei malato. Come per molte persone, prendere un giorno di malattia può far sì che il lavoro si accumuli. Non cercare di risolverlo tutto prima di andare a letto. Al contrario, concediti un buon riposo per questa notte, lasciando al domani il tuo lavoro.

Molte persone gradiscono dormire in una camera fresca. Tuttavia, non raffreddarla così tanto da doverti svegliare con i brividi nel cuore della notte. Quanto ti senti malato, è possibile che tu preferisca alzare di un poco la temperatura, piuttosto che lasciare che il termostato si abbassi. Non dimenticare però di regolare di nuovo il termostato quando ti senti meglio.

Se hai provato tutte queste strategie e i sintomi del raffreddore ti impediscono ancora di addormentarti, non rimanere a letto ad aspettare che il sonno sopraggiunga. Se possibile, è meglio alzarsi e andare in un'altra stanza a leggere o ascoltare un po' di musica rilassante. Tuttavia, cerca di evitare di navigare su internet o di guardare la televisione.

La deprivazione del sonno non è un qualcosa di cui essere orgogliosi. In realtà essa potrebbe prolungare i sintomi del raffreddore e dell'influenza. Lasciarsi sfuggire una notte di riposo significa ingannare te stesso e gli altri, cercando di far credere a tutti che stai meglio e ti senti più vigile e produttivo. Segui questi suggerimenti per dormire quando sei malato, per risvegliarti il mattino dopo in forma migliore.