Come prevenire l'influenza e il raffreddore

Come evitare che tuo figlio ti attacchi il raffreddore?

Bisogno di tirare su col naso e poi starnuti, seguiti da febbre e notti irrequiete: tuo figlio ha l'influenza.Sfortunatamente le scuole possono rivelarsi veri e propri nidi di virus ed è probabile che tuo figlio ne porterà qualcuno a casa durante la stagione del raffreddore e dell'influenza. Tratta tuo figlio proteggendo al contempo il resto della famiglia attraverso questi pratici rimedi contro il raffreddore.

Lavati le mani subito e spesso

Avere le mani pulite, non contaminate da germi, è un aspetto chiave della prevenzione. Limita la diffusione di germi da parte del tuo bambino ammalato incoraggiandolo a lavarsi spesso le mani. Ogni volta che tuo figlio tira su col naso, starnutisce, tossisce, si soffia il naso o va in bagno, ricordagli che lavarsi le mani può essere di aiuto a proteggere la famiglia. Acqua calda e sapone funzionano meglio. Incoraggia anche il resto della famiglia a lavarsi spesso le mani, specialmente prima dei pasti e dopo aver usato il bagno.

Disinfetta le superfici

Pulire con sostanze antibatteriche le superfici condivise come la tastiera del computer, il telefono, i piani di lavoro e il telecomando della TV, può uccidere i germi responsabili dell'influenza. Tieni a portata di mano contenitori di salviette in tutta la casa e ricorda alla tua famiglia di "pulire prima di usare".

Usa riposo e acqua per ricaricare le energie

Durante il sonno, il sistema immunitario si mette all'opera per ripristinare il tuo organismo e proteggerlo dalle malattie. Una carenza di sonno agisce contro il tuo sistema immunitario, prolungando la durata della malattia del tuo bambino o rendendo vulnerabili altri membri della famiglia. Stabilisci per tutti una politica di "spegnimento delle luci" ad ora non tarda, per mantenere forti le capacità dell'organismo di combattere i germi.

Per rafforzare le funzioni del sistema immunitario, lava via con acqua potenziali virus presenti sul tuo corpo e idratalo. Accertati che tutti i membri della tua famiglia bevano acqua durante il giorno.

Amateli e lasciateli vivere

Il tuo bambino ammalato ha bisogno di riposare per ristabilirsi dai sintomi del raffreddore e dell'influenza. Incoraggialo ad andare a letto presto e ricorda alla tua famiglia di dargli più spazio. Ciò potrebbe contribuire ad abbreviare la durata della malattia ed a limitare l'esposizione ai germi da parte tua e della tua famiglia. Rendigli la giornata più piacevole servendogli la "colazione a letto" e lasciandolo giocare con giocattoli speciali o guardare i suoi programmi e film preferiti.